Eccellenza

I gialloneri ospitano il Lavis: obiettivo riscatto

Domenica avrà almeno due motivi per cercare il riscatto il Comano Terme Fiavé. I gialloneri, infatti, sono reduci dalla beffarda sconfitta di Mori, ma nel match interno con il Lavis proveranno a vendicare anche la sconfitta accusata nell'esordio di Coppa Italia: in riva all'Avisio terminò 2-1, una sconfitta che rese inutile la successiva vittoria termale proprio sul Mori Santo Stefano, capace di guadagnarsi il passaggio del turno nell'ultima gara del gironcino. La Coppa però è acqua passata, visto che alle Rotte ci saranno in palio tre punti utili per terminare l'andata nella parte alta della classifica di Eccellenza (i termali ora sono quinti), campionato giunto alla penultima giornata prima della pausa invernale.

Massimo Giovannini, tornato quest'anno al Comano Fiavé dopo due stagioni al Lavis
Massimo Giovannini, tornato quest'anno al Comano Fiavé dopo due stagioni al Lavis

Calcio d'inizio domenica alle 14.30, dirigerà il match Johannes Tappeiner della sezione di Merano, coadiuvato da Alessandro Salerno di Bolzano e Gianpiero Picca di Merano.

I nostri avversari

Il Lavis per qualche decennio ha militato nelle categorie minori del calcio trentino, per poi presentarsi finalmente in Eccellenza nel 2014.

Allenatore della squadra lavisana è Stefano Manfioletti, che guidò il Comano Terme Fiavé nel 2000/01, annata memorabile per i colori gialloneri vista la conquista della Coppa Italia regionale e la stupenda cavalcata fino ai quarti di finale del tabellone nazionale. Il miglior marcatore rossoblù è Claudio Barbetti (8 reti). Finora il Lavis ha raccolto 22 punti (due in meno del Comano Terme Fiavé), frutto di 6 vittorie (con Stegona, Lana, Arco 1895, Mori Santo Stefano, Gardolo e Dro Alto Garda), 4 pareggi (con Termeno, Virtus Bolzano, San Giorgio e Brixen) e 5 sconfitte (con San Paolo, Bozner, Anaune Val di Non, Rotaliana e ViPo Trento); 24 i gol segnati, 22 quelli subiti.

Coppa Italia esclusa, l'ultimo precedente tra le due compagini risale al 9 febbraio 2020: alle Rotte si imposero gli ospiti per 2-1 grazie ai gol di Nicola Dalla Valle e Marco Canali, con la rete nel finale di Demis Cerami che non riuscì a riportare in carreggiata i termali di mister Ennio Floriani. Nel match di andata finì invece in parità: doppietta rossoblù di Nicola Dalla Valle, acuti gialloneri di Mattia Poletti e Alessio Bosetti.

Oltre a mister Manfioletti, gli ex di turno sono Massimo Giovannini (tornato quest'anno nelle Giudicarie dopo l'esperienza di Lavis), Matteo Raveane (in rossoblù nel mini-campionato della scorsa primavera), Yassine Dsiri (in giallonero nella breve stagione scorsa) e Alessio Forcinella (da qualche mese in rossoblù, al Comano Fiavé due anni fa).

IL PROGRAMMA COMPLETO DELLA 16ª GIORNATA DI ECCELLENZA

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,453 sec.

Cerca nelle news

Eccellenza

Eccellenza: Campionato regionale
SquadraPGVNP
Virtus Bolzano76342374
St. Georgen71342185
Lana62341888
Termeno62341888
Bozner543415910
Lavis543415910
Comano Terme Fiavé4934131011
Maia Alta483413912
Brixen4534111211
St. Pauls423411914
ViPo Trento423411914
Stegona423411914
Arco 1895403491312
Mori S. Stefano393410915
Anaune Val di Non383491114
Dro Alto Garda253441317
Rotaliana233441119
Gardolo22346424