Eccellenza

Alle Rotte si gioca d'anticipo: sabato la sfida con l'Anaune

Messa alle spalle la negativa prestazione di Stegona, il Comano Terme Fiavé guarda avanti con la voglia di tornare a centrare risultati positivi. La giornata numero 12 del campionato di Eccellenza si giocherà in un orario inusuale per quanto riguarda i colori gialloneri: la società del presidente Fabio Poletti e l'Anaune Val di Non si sono infatti accordate per anticipare il confronto a sabato sera, con calcio d'inizio alle 20.30. Per i ragazzi di Luca Celia - privi dello squalificato Matteo Raveane (out per una giornata) e di bomber Alessio Bosetti che dovrà fare i conti con un lungo stop per infortunio (in bocca al lupo!) - un'occasione per tornare a muovere la classifica, sfruttando anche il fattore campo: sul sintetico delle Rotte, i termali hanno vinto le ultime 4 partite giocate.

La gara sarà diretta da Alessandro Piccoli della sezione di Rovereto, il quale sarà coadiuvato da Yoan Battan di Trento e Leonardo Parisi di Rovereto.

Per Alessio Bosetti si prospetta un lungo stop: in bocca al lupo bomber!
Per Alessio Bosetti si prospetta un lungo stop: in bocca al lupo bomber!

I nostri avversari

L'Anaune Val di Non è nata dall'unione di intenti tra la storica Anaune di Cles, società fondata nel lontano 1905, e la più recente Valle di Non, compagine che si occupava esclusivamente di calcio giovanile. Si è affacciata nel massimo campionato regionale nel 2017, per poi conquistare due salvezze, prima di incappare come tutto lo sport dilettantistico nei due stop imposti dalla pandemia.

Il bilancio dei confronti tra gialloneri e gialloblù disputati in queste stagioni sorride ai nonesi: quattro i successi dell'Anaune, due i pareggi e solamente una la vittoria dei termali, datata 21 ottobre 2018, quando i giudicariesi espugnarono Cles grazie ad un 1-3 griffato da Federico Lorenzi, Mattia Poletti e Alessio Bosetti.

L'allenatore dell'Anaune Val di Non è Filippo Moratti. Dopo 11 turni, i gialloblù occupano il decimo posto con 15 punti all'attivo, 4 in meno del Comano Terme Fiavé. I nonesi hanno vinto 4 volte, pareggiando 3 gare e perdendo 4 partite. Singolare il rendimento in termini di gol segnati e subiti: con 6 reti segnate ed altrettante subite, i gialloblù vantano il peggior attacco e la miglior difesa. Il miglior realizzatore è Francesco Pinamonti, autore di 2 gol.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,453 sec.

Cerca nelle news

Eccellenza