Eccellenza

Maiuscolo tris giallonero sul difficile campo di Bressanone

Stupenda vittoria del Comano Terme Fiavé, che con una prova ai limiti della perfezione espugna uno dei campi più difficili del campionato di Eccellenza, ovvero lo Jugendhort di Bressanone. E pensare che fino a ieri il Brixen non aveva mai perso, segnando qualcosa come 15 gol in 5 partite: ebbene, la difesa giallonera ha tenuto a bada le bocche da fuoco altoatesine, con l'attacco termale che ha poi colpito tre volte griffando un'autentica impresa.

Sharin Pasini ha aperto le danze a Bressanone
Sharin Pasini ha aperto le danze a Bressanone

La prima azione del match è di Consalvo, ma i termali ben presto prendono in mano le redini del gioco. Sharin Pasini fa le prove generali al 9' (tiro alto), per poi sbloccare il risultato al 18': merito anche di Malfer, bravo nella pressione e nel porgere poi il pallone al centrocampista, che da pochi passi firma il proprio primo gol in giallonero. Nella prima frazione di gioco i giudicariesi proseguono con un ritmo incessante, ma non riescono a trovare il raddoppio.

Nella ripresa arriva la comprensibile reazione brissinese, che però crea pochi grattacapi al sempre attendo Singh. Dopo una traversa di Dalponte, è il neoentrato Alessio Bosetti al 25' a dare una mazzata ai padroni di casa: la punta del Banale devia il traversone dell'altro neoentrato Ajdarovski, è 0-2. Nemmeno l'ingresso di Bocchio riesce a scalfire la difesa giallonera, così nel finale arriva il tris: lo firma il solito Marco Dalponte, servito ottimamente da Bosetti. Il collettivo di mister Luca Celia, al quarto risultato utile di fila, esce così tra gli applausi, e la classifica ora comincia a sorridere.

Il tabellino

Brixen - Comano Terme Fiavé 0-3
RETI: 18’ pt Pasini (CF), 25’ st Bosetti (CF), 34’ st Dalponte (CF)
BRIXEN: Insam, Huber, Demetz, Blasbichler (12’ st Senoner), Kerschbaumer, Munerati, Consalvo, Nagler (12’ st Larcher), Vinatzer, Miuli (25’ st Angerer I.), Schraffl (12’ st Bocchio). All. Trovato
COMANO TERME FIAVÉ: Singh, Raveane, Giovannini, Caliari (42’ st Gjoni K.), Fusari, Fruner, Carli, Pasini (17’ st Ajdarovski), Malfer (21’ st Bosetti), Dalponte (40’ st Festini Cappello), Alouani. All. Celia
ARBITRO: Mery di Bolzano (Leto e Brizzi di Bolzano)
NOTE: ammoniti Caliari, Carli (CF)

IL QUADRO COMPLETO DELLA 6ª GIORNATA DI ECCELLENZA

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,438 sec.

Cerca nelle news

Eccellenza