Eccellenza
mar 15 set 2020
Si torna in campo per la Coppa: primo round a Levico

Messa alle spalle la rocambolesca sconfitta sul difficile campo del Termeno, per il Comano Fiavé è già ora di tornare in campo. Mercoledì sera è infatti in programma la prima partita di Coppa Italia, prevista inizialmente per domenica 23 agosto ma poi spostata su richiesta del Levico Terme, avversaria dei gialloneri nel primo turno della competizione. In Valsugana andrà quindi in scena una sfida che negli scorsi anni ha dato tante soddisfazioni alla compagine giudicariese, basti pensare allo spareggio per l'Eccellenza del giugno 2012 o alla finale provinciale di Coppa del dicembre dello stesso anno, con Luca Celia (a quei tempi giocatore giallonero) e soci che ebbero la meglio in entrambe le circostanze. Tante cose però sono cambiate da otto anni fa, visto che i valsuganotti hanno militato per cinque stagioni in Serie D, categoria nella quale i gialloblù vogliono tornare al più presto, mentre per i gialloneri allenati da Celia il principale obiettivo rimane la salvezza.

Calcio d'inizio in viale Lido a Levico Terme mercoledì alle 20, dirige l'incontro Vico Mantoan della sezione di Trento coadiuvato da Eugeniu Tincul di Trento e da Giovanni Zomer di Rovereto. Il match di ritorno si giocherà mercoledì 30 settembre a Ponte Arche.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,125 sec.
Cerca nelle news

Inserire almeno 4 caratteri