Eccellenza
dom 11 ago 2013
Poker al Pinzolo: il Memorial Calliari è del Comano Fiavé

Un'immagine del centro sportivo delle Rotte, inaugurato oggi
Un'immagine del centro sportivo delle Rotte, inaugurato oggi

Si è conclusa con capitan Adriano Francescotti ad alzare al cielo il 10° Memorial Armando Calliari la lunga giornata di festa che, accanto al trofeo organizzato dalla società giallonera per ricordare lo storico dirigente fiavetano, prevedeva l'inaugurazione ufficiale del campo sportivo delle Rotte. Un momento che ha visto la comunità delle Giudicarie Esteriori celebrare il taglio del nastro di un impianto atteso da decenni in Valle, visto che da almeno 30 anni in zona si parlava della realizzazione di un nuovo centro sportivo. Nell'ultimo lustro, il sogno è diventato realtà, con la società giallonera (con al timone in primis il direttore generale Roberto Filippi) che ha trovato in Provincia e Comune di Comano Terme (e prima ancora nel Comune di Lomaso) i partner ideali per costruire un campo che ha dato nuova linfa al sodalizio presieduto da Fausto Francescotti. Ecco quindi che all'inaugurazione, oltre ad un folto pubblico, hanno voluto partecipare il primo cittadino Livio Caldera affiancato dall'intera giunta, l'assessore provinciale all'agricoltura, foreste, turismo e promozione Tiziano Mellarini, il presidente federale Ettore Pellizzari, il numero uno del Coni provinciale Giorgio Torgler, il dirigente del servizio sport della Provincia nonché membro della giunta nazionale del Coni Sergio Anesi, il presidente dell'Apt Terme di Comano Dolomiti di Brenta Iva Berasi, l'assessore della Comunità delle Giudicarie Gianpaolo Vaia, oltre alle ditte che hanno lavorato per la realizzazione del campo e a tanti sportivi delle Giudicarie e dell'intero Trentino. Dopo la benedizione di don Gilio, è stato quindi il presidente del Comano Fiavé a tagliare il nastro per celebrare il termine dei lavori di quella che da un anno e mezzo è la casa dei gialloneri. Particolarmente significativa poi la targa consegnata dal direttivo giudicariese al dg Roberto Filippi, vero protagonista del lungo iter che ha portato alla nuova struttura e da sempre vero trascinatore della società.

Matteo Masè ha siglato il definitivo 4-0
Matteo Masè ha siglato il definitivo 4-0

Tornando al Memorial in senso stretto, troppo ampia la differenza di categoria nella finalissima tra Comano Fiavé e Pinzolo Campiglio. I gialloneri, pur schierando una difesa inventata viste le tantissime assenze, sono partiti in quarta e hanno ipotecato la vittoria già nei primi 20'. Ad aprire le danze, Nicola Donati con un colpo di testa dopo che il portiere ospite Ferrari aveva respinto una staffilata tesa di Matteo Salizzoni. Al quarto d'ora ancora l'esterno ex Calcio Bleggio ha propiziato il raddoppio servendo il giovane Mattia Poletti, abile ad insaccare da pochi passi. Poi Matteo Salizzoni (giustamente votato quale miglior giocatore del torneo) ha voluto imprimere in prima persona il sigillo sul tris, con un pregevole diagonale. Nella ripresa il mancino bleggiano ha colpito un palo con un bel sinistro al volo, poi il bomber Matteo Masè ha deviato in rete una punizione di Luca Celia siglando il definitivo 4-0. Inutili quindi i tentativi del Pinzolo Campiglio di trovare almeno il gol della bandiera, con il portiere giallonero Samuele Ducoli bravo a sbarrare la strada all'ex di turno Mirko Polla.

Nella finale per il 3° posto, successo di un brillante Calcio Bleggio, che grazie a un beffardo tirocross dalla trequarti di capitan Marco Guella ha sconfitto una Condinese piuttosto imballata dopo i carichi di lavoro delle ultime settimane.

I tabellini delle due partite
Comano Fiavé-Pinzolo Campiglio 4-0
Reti:
12' pt Donati (CF), 14' pt Poletti (CF), 20' pt Salizzoni (CF), 19' st Masè (CF)
Comano Fiavé: Lorenzi (1' st Ducoli), Bellotti, Grotti (42' st Bosetti F.), Serafini (40' st Zanoni), Francescotti, Celia, Poletti (1' st Iori), Valenti, Masè (25' st Bosetti A.), Donati, Salizzoni. All. Zasa
Pinzolo Campiglio: Ferrari (1' st Buselli Alb.), Galli, Brugnara (37' st Trotter), Collini M., Salvadori (1' st Maturi E.), Maturi A., Polla, Buffi (1' st Pontalti), Valcanover (1' st Codognato), Binelli (1' st Buselli Ale.), Campigotto. All. Codognato
Arbitro: Claus di Trento (Ziliani e Sanfilippo di Arco-Riva) 

Calcio Bleggio-Condinese 1-0
Rete:
25' pt Guella (CB)
Calcio Bleggio: Bagatoli, Donati (1' st Dalfior), Serafini M. (21' st Corradi), Serafini N. jr., Serafini N. sr., Guella, Cherotti F. (1' st Margonari), Serafini An. (1' st Caliari F., 38' st Crosina), Serafini L. (1' st Samir), Serafini Al., Berasi (1' st Bellotti). All. Chiappani
Condinese: Filosi L., Mastrorilli, Butterini A. (14' st Pizzini), Gabrieli, Oliari (1' st Crosina), Dibelli, Butterini M. (1' st Bagattini), Colosio, Luciani, Heidarinia, Filosi M. (1' st Quarta). All. Girelli
Arbitro: Talabaci di Trento (Parisi di Rovereto e Trentini di Trento)

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,188 sec.
Cerca nelle news

Inserire almeno 4 caratteri

La prima squadra
Eccellenza: Girone regionale
SquadraPGVNP
Trento55211812
St. Georgen44211353
Arco 189534211047
Termeno3221957
Lavis3121876
Maia Alta3021867
Mori S. Stefano3021867
ViPo Trento2821849
Lana2821849
Brixen25217410
Bozner25217410
St. Pauls22216411
Comano Fiavé21215610
Anaune21215610
St. Martin Moos2021489
Rotaliana20216213