Juniores
mar 9 set 2014
La juniores parte bene ed espugna Creto

Davide Rossi ha parato un calcio di rigore
Davide Rossi ha parato un calcio di rigore

Parte nel modo migliore l'avventura della juniores giallonera del nuovo mister Franco Bellotti. Daniel Iori e compagni, infatti, hanno espugnato il sempre difficile campo di Creto, battendo i padroni di casa del Pieve di Bono per due a zero. Non è stata però semplice la missione del Comano Fiavé, visto che a metà del primo tempo il portiere Davide Rossi ha dovuto fare gli straordinari parando un calcio di rigore: una vera prodezza, quella del portiere giallonero che si divide tra calcio a 11 e futsal, visto che il penalty chiesano era calciato davvero bene. Al 40' il vantaggio del Comano Fiavé con Andrea Scolaro, servito da Lorenzo Rigotti a conclusione di una grande azione. Nella ripresa a chiudere i conti ci ha poi pensato Fabiano Bosetti, procurandosi e realizzando un calcio di rigore. Nel finale i ragazzi di Bellotti hanno sofferto la miglior condizione atletica del Pieve di Bono, riuscendo comunque a condurre in porto il prezioso risultato.

Sabato l'esordio casalingo della juniores giallonera: alle Rotte è atteso l'Avio Calcio, fischio d'inizio alle 17.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,766 sec.
Cerca nelle news

Inserire almeno 4 caratteri