Dalla società
lun 13 mag 2013
Entusiasmo a mille per la festa "Il calcio in famiglia"

Erano in tanti ieri nel primo pomeriggio al campo sportivo di Rotte, tutti vestiti con i colori del Comano Fiavé. Non erano tutti 114 perché qualche impegno familiare, come le Prime Comunioni che si tenevano ieri in diversi paesi delle Giudicarie Esteriori, ha obbligato diversi di loro a saltare questa giornata di festa, ma erano comunque pieni di entusiasmo, voglia di stare insieme e passare un pomeriggio all'insegna della passione che li riunisce, ovvero il gioco del calcio. Stiamo parlando dei ragazzini del vivaio del Comano Fiavé, accorsi ieri in massa nella "casa" giallonera per la festa "Il calcio in famiglia" organizzata dallo staff del settore giovanile diretto da Fabrizio Vaia.

Prima del match di Eccellenza tra i ragazzi di Paolo Zasa ed il Bolzano, le decine di ragazzini delle sette squadre giovanili del Comano Fiavé sono stati chiamati in campo uno ad uno dal direttore generale Roberto Filippi ed hanno attraversato il sintetico di Rotte salutando il pubblico, raggiungendo il centro del campo dove i vari allenatori hanno poi espresso pareri e giudizi sulla stagione che sta per terminare, oltre che propositi per il futuro. Così il mister degli allievi Giorgio Parisi ha manifestato legittima soddisfazione per l'annata in crescendo dei suoi ragazzi, augurandosi un futuro nella categoria èlite per far maturare maggiormente le promesse giudicariesi, mentre l'allenatore dei giovanissimi Luciano Salizzoni ha stimolato giocatori e genitori ad un impegno costante nello sport, autentica palestra di vita e di valori sani. Ci ha pensato poi Massimo Vaia, allenatore degli esordienti, a ricordare che si può coniugare sport e studio, mentre Matteo Bellotti ha fatto le veci dell'altro mister degli esordienti Daniel Sansoni esprimendo soddisfazione per l'impegno dei ragazzi. Per quanto riguarda i più piccoli, l'allenatore dei pulcini Manuel Zambanini ha spiegato come il principale obiettivo sia il divertimento, mentre la guida dei primi calci (un'autentica novità per il Comano Fiavé) Oreste Rigotti ha sottolineato l'importanza di partire già con i bambini più piccoli così da far prender loro la giusta confidenza col pallone.

Tanti gli applausi per i giocatori e per gli allenatori, prima di lasciare spazio al match della prima squadra, nella quale quest'anno erano otto i giocatori cresciuti nel vivaio gestito in sinergia col Calcio Bleggio, un numero destinato a salire nei prossimi anni. Un pomeriggio ravvivato da musica e un apprezzato buffet, concluso dalla pesca di beneficenza di cui riportiamo i numeri vincenti in ordine decrescente: 10744; 10156; 11662; 10240; 11537; 02615; 11585; 11610; 00054; 10105; 10667; 11915; 11039; 00020; 10415; 10558; 00004; 10680; 12643. Per ritirare i premi contattare la società giallonera.

A breve sarà disponibile una galleria fotografica della giornata

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,734 sec.
Cerca nelle news

Inserire almeno 4 caratteri

La prima squadra
Eccellenza: Girone regionale
SquadraPGVNP
Virtus Bolzano35141121
San Giorgio33141031
San Paolo2814914
Calciochiese2714833
Lavis2614824
Anaune Valle di Non2414734
Arco 18951714455
Comano Terme Fiavé1714527
Benacense1714527
San Martino1614374
Termeno1614446
Maia Alta1614446
Brixen1214338
Naturno1114329
Valle Aurina914239
Bozner714149