Eccellenza

Gialloneri di scena sul difficile campo di Lana

Viaggiano alla volta di Lana i gialloneri. La tredicesima giornata di Eccellenza, infatti, propone al Comano Terme Fiavé l'insidiosa trasferta altoatesina, con i ragazzi di Luca Celia che cercheranno quella vittoria che manca da due turni. Non sarà della partita Matteo Fusari, che sabato scorso ha rimediato il quinto cartellino giallo del proprio campionato.

Il giovane Gianni Carli in azione
Il giovane Gianni Carli in azione

Calcio d'inizio alla Zona Sportiva di Lana domenica alle 14.30, dirigerà il match Gabriele Caresia della sezione di Trento, arbitro che sarà coadiuvato dagli assistenti Leonardo Parisi di Rovereto e Gianpaolo Giannone di Arco Riva.

I nostri avversari

Il Lana è salito per la prima volta nel massimo campionato regionale nel 2018. Nella prima stagione, i confronti con i gialloneri hanno fatto registrare una vittoria per parte: 4-1 in terra altoatesina, 3-0 sul neutro di Vigne ad inizio ritorno. Nei due campionati interrotti dalla pandemia, da registrare un pareggio a Lana nel 2019 e una netta vittoria altoatesina a Ponte Arche nell'ottobre 2020.

Attualmente i ragazzi di Kurt Forer occupano il decimo posto in classifica con 17 punti all'attivo (tre in meno dei gialloneri). 4 le vittorie conquistate dai biancorossi (in casa contro Gardolo, Rotaliana e Dro Alto Garda, in trasferta con la ViPo Trento), 5 i pareggi (con Anaune Val di Non, Arco 1895, Mori Santo Stefano, Termeno e Virtus Bolzano) e solamente 3 le sconfitte (in casa col Lavis, in trasferta con San Giorgio e Brixen); 17 i gol fatti (5 dal difensore Luca Sorrentino), 14 i subiti.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,453 sec.

Cerca nelle news

Eccellenza