Eccellenza

Mercoledì sera i gialloneri ospitano il Bozner

La sconfitta di Maso Ronco che ha messo fine alla lunga striscia positiva è già un ricordo in casa giallonera: mercoledì infatti sarà già ora di tornare in campo per il secondo turno infrasettimanale di Eccellenza. Ospite a Ponte Arche sarà il Bozner, formazione che nonostante le sconfitte incassate nelle ultime due uscite veleggia nelle parti alte della classifica. Un vero big match, insomma, con il Comano Terme Fiavé che vuole ripartire per confermarsi al secondo posto.

Calcio d'inizio sul sintetico delle Rotte alle 20, dirigerà il confronto il fischietto ligure Federico Tassano della sezione di Chiavari, coadiuvato nell'occasione da Alessandro Salerno e Andrea Blasiol di Bolzano.

Il difensore giallonero Massimo Giovannini in azione
Il difensore giallonero Massimo Giovannini in azione

I nostri avversari

Il Bozner è stato fondato nel 1962 e nel 2013 per la prima volta si è presentato in Eccellenza. Nel 2016/17 il miglior campionato degli arancioneri, che arrivarono a sfiorare la Serie D, persa solamente nella finale playoff con i sardi del Budoni. La compagine bolzanina vanta uno dei vivai più ampi della regione e da lì pesca buona parte dei propri giocatori, a cui si affiancano poi elementi di esperienza che ne fanno una formazione di indiscusso valore. Attualmente il Bozner occupa il settimo posto, a due soli punti dalla seconda piazza: la compagine di mister Mario Pasquali ha assommato nelle prime 9 giornate 14 punti, frutto di 4 vittorie e 2 pareggi, segnando 14 gol e subendone 11.

IL PROGRAMMA COMPLETO DELLA 10ª GIORNATA DI ECCELLENZA

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,438 sec.

Cerca nelle news

Eccellenza