Eccellenza

Caliari si traveste da bomber, Memorial Calliari al Comano Fiavé

Il Comano Fiavé che ha conquistato il Memorial Calliari 2021
Il Comano Fiavé che ha conquistato il Memorial Calliari 2021

Si impone il Comano Fiavé nel 17° Memorial Armando Calliari, torneo dedicato ad una figura che tanto ha dato allo sport e all'associazionismo giudicariese. I gialloneri di mister Luca Celia non concedono spazi agli avversari che portano il nome di Condinese e Pinzolo Valrendena e con un capitan Massimiliano Caliari in versione bomber e un sigillo di Christian Malfer si portano a casa il trofeo.

Nella prima partita a vincere è l'equilibrio. Il Pinzolo Valrendena spreca una ghiotta opportunità con Bonenti, la Condinese fa altrettanto con Prandini così i 45' finiscono senza reti. Dagli undici metri Franceschetti fallisce il bersaglio, Gualdi si fa parare il rigore da Matteo Collini, così i rendenesi si impongono per 4-1.

Nel secondo match è un episodio a decidere il match: a fare la differenza è infatti una zampata di Caliari, che approfitta di una disattenzione difensiva della Condinese per timbrare il gol che vale i tre punti.

Nell'ultimo confronto si trovano così Comano Fiavé e Pinzolo Valrendena a contendersi il Memorial. Una stupenda traiettoria disegnata da Caliari e una rasoiata di Malfer sigillano il risultato a favore dei termali, che per la quarta volta consecutiva possono alzare al cielo il trofeo dedicato all'indimenticato dirigente fiavetano.

I risultati

Condinese - Pinzolo Valrendena 0-0 (1-4 d.c.r.)
Comano Fiavé - Condinese 1-0
Pinzolo Valrendena - Comano Fiavé 0-2

La classifica

Comano Fiavé 6, Pinzolo Valrendena 2, Condinese 1

I premi individuali

Capocannoniere: Massimiliano Caliari (Comano Fiavé, 2 gol)
Miglior portiere: Matteo Collini (Pinzolo Valrendena)
Migliori giovani: Marcello e Sebastiano Armani (Condinese)

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,438 sec.

Cerca nelle news

Eccellenza