Dalla società

Il calcio dilettantistico si ferma per almeno un mese

Il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 24 ottobre 2020 ha fermato l'attività del calcio dilettantistico, ad eccezione dei campionati di interesse nazionale, ovvero - per quanto riguarda la Lega Nazionale Dilettanti - la Serie D e i campionati maggiori di futsal e del calcio femminile. La sospensione ha la durata di un mese, quindi fino al 24 novembre è consentita solamente "l'attività sportiva in forma individuale con distanziamento interpersonale".

Con tutta probabilità, quindi, per le partite ufficiali dei gialloneri bisognerà attendere il 2021. In attesa di tornare a fare ciò che più ci piace, l'auspicio è che con il contributo di tutti l'attuale difficile situazione venga superata al più presto.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,14 sec.

Cerca nelle news

La prima squadra