Varie
ven 1 mar 2013
Ponte Arche centro gravitazionale del calcio giudicariese

Una veduta del campo sportivo di Rotte © Foto Maurizio Corradi
Una veduta del campo sportivo di Rotte © Foto Maurizio Corradi

Il Comano Fiavé nel 2013 deve ancora fare il proprio esordio ufficiale sul campo di casa (la gara col Mori si giocò a Creto, quella con il Naturno è stata rinviata a mercoledì 13 marzo), ma il centro sportivo di Rotte è comunque molto utilizzato tanto per gli allenamenti, quanto per le partite. Il sintetico di Ponte Arche negli ultimi giorni ha ospitato sedute di diverse squadre che hanno il proprio campo ricoperto di neve, e nelle prossime domeniche sarà teatro di diverse gare ufficiali.

Domenica alle 15 si affronteranno Molveno e Tnt Monte Peller per una partita valida per il girone B di Prima Categoria, poi alle 18 scenderanno in campo Tione (imbottito di ex gialloneri) ed Isera per quello che sarà il big match del girone A di Prima Categoria, nel quale i giudicariesi cercheranno di ridurre il gap con le battistrada.

Domenica 10 sarà poi la volta di Comano Fiavé-San Martino, scontro d'alta classifica di Eccellenza, ma probabilmente quella tra gialloneri e passiriani non sarà l'unica gara che si giocherà a Rotte nel secondo fine settimana di marzo, visto che non mancano le richieste da parte di società limitrofe.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,765 sec.
Cerca nelle news

Inserire almeno 4 caratteri